13 gen 2012

Brano del giorno: "Ashes To Ashes"...

... di Mike Patton & Faith No More


Non si tratta della canzone di David Bowie. Ha lo stesso titolo ma, a parte la melodia, ha una sua più urgente (più profonda, meno didascalica) drammaticità. Chiunque abbia perso una persona cara, sicuramente non può non avvertire un minimo di corrispondenza metafisica nell'udire questa song e nel guardare il video (che, a proposito, è stato girato nella stessa location del film Se7en).

Al testo vengono date diverse interpretazioni, come ad esempio quella che sarebbe una sorta di testamento della band. (I Faith No More si sciolsero nel 1997, dunque circa un anno dopo l'uscita dell'album... per ricomporsi l'anno scorso tra il tripudio dei fans.)
Altro possibile significato: la canzone parla di una persona morta ("... ceneri alle ceneri..."), forse uccisa dall'io narrante, e questa persona continua a comunicare - e quindi a vivere - attraverso la terra, sorridendo con "la bocca dell'oceano" e salutando con "le braccia della montagna".
Terza interpretazione: l'"io" del testo altri non è che John Doe, sanguinoso psicopatico di Se7en, che si rivolge alla sua vittima (o alle sue vittime) con la promessa-minaccia di unirsi a lei (a loro) nell'Aldilà. Alla fine del film, in effetti, il serial killer coronerà la sua "opera" facendo compiere il settimo peccato capitale, l'Ira, a uno dei poliziotti che lo hanno arrestato; e, con la propria morte, arriva per Doe l'apoteosi.




Ashes To Ashes (Mike Patton)


I want them to know it's me
It's on my head
I'll point the finger at me
It's on my head

Give it all to you
Then I'll be closer

Smiling with the mouth of the ocean
And I'll wave to you with the arms of the mountain
I'll see you

I will let you shout no more
It's on my head
I'll pick you up from the floor
It's on my head
I'll let you even the score
It's on my head

Give it all to you
Then I'll be closer

Smiling with the mouth of the ocean
And I'll wave to you with the arms of the mountain
I'll see you

Give the same to me then I'll be closer, closer
Give the same to me then I'll be closer, closer

Smiling with the mouth of the ocean
And I'll wave to you with the arms of the mountain

Give the same to me then I'll be closer, closer
Give the same to me then I'll be closer, closer

1 commento:

  1. Weh! Sono Giampaolo ovvero Paveloescobar!
    Ti sei trasferito su Blogspot!
    Si bravi i Faith No More che conosco discretamente...la discografia solista di Patton non la conosco ma prima o poi la ascolterò....
    comunque questo pezzo non è male (e che non conoscevo).
    Anch'io sono su Blogspot dove parlo solo di cinema:
    http://ilcinemasaccobellodipascoski.blogspot.com/
    L'altro blog l'ho trasferito su iobloggo, però credo che prima o poi aprirò un blog su altervista dove parlerò solo di musica....
    Buona serata e a presto!

    RispondiElimina