07 dic 2012

Addio a Dave Brubeck

"Mister Jazz", come lo chiamavano, fu tra i primi bianchi a diffondere negli USA "la musica dei neri"



A 91 anni è scomparsa una leggenda del jazz: Dave Brubeck, pianista e compositore di pezzi leggendari come "Take Five" (melodia accattivante composta nell'inusuale tempo di 5/4) e "Blue Rondo a la Turk". 

Ha suonato fino agli ultimi mesi, continuando ad andare in tournée nel mondo con il Dave Brubeck Quartet. 
A dare la notizia del decesso, il Chicago Tribune

Nato il 6 dicembre del 1920, ieri avrebbe compiuto 92 anni. Fatale gli è stato un arresto cardiaco all'ospedale di Norwalk in Connectict, dove si stava recando per un controllo di routine nel reparto di Cardiologia.

Il 7 novembre 1954, Time pubblicò il ritratto di Brubeck con la faccia "colored"...


Oltre che grande innovatore e genio musicale, Brubeck riuscì a giocare un ruolo concreto nella lotta contro la segregazione razziale, scegliendo di dedicarsi al jazz e di diffonderlo. Negli Stati Uniti d'America, ancora negli Anni Cinquanta, il jazz era ritenuto "musica per soli neri".


The Dave Brubeck Quartet. Da sinistra: Paul Desmond, Joe Morello, Dave Brubeck e Eugene Wright



 


--> Dave Brubeck Official Site <--

--> Take Five <-- , cofanetto, GB import, 3 CD, 7,75 euro

Nessun commento:

Posta un commento