29 dic 2015

John Tchicai #jazz



Come vogliamo chiamarlo? Jazz sperimentale? Jazz d'avanguardia? La musica di John Tchicai, sassofonista e compositore danese di padre congolese, si spinge oltre i confini già toccati dal suo maestro Archie Shepp.



Io personalmente quest'oggi mi sto piacevolmente crogiolando alla secchezza dei suoi suoni; è un free jazz che va ancora più in là del "free". Ma avrò sempre uno spirito tanto marziano?

Una curiosità: il suo viaggio "out of limits" lo portò nel 1969 a cooperare con John Lennon e Yoko Ono in uno dei dischi avanguardistici della Zapple (l'etichetta alternativa dei Beatles): John Lennon's Unfinished Music No.2: Life with the Lions.




Nessun commento:

Posta un commento