01 apr 2012

Brano del giorno: jazz...

... Billy Taylor plays Duke


Billy Taylor (1921-2010) fu un grande pianista e docente di musica che dedicò la sua vita al jazz e al blues.
Nato a Greenville (Carolina del Nord), ma cresciuto nella capitale degli USA, Washington, dopo gli studi nel 1944 si trasferì a New York dove, fin da subito, suonò il piano guadagnandosi da vivere. Fece parte del quartetto di Ben Webster sulla 52sima Strada e trovò un mentore in Art Tatum (altro virtuoso dei tasti bianchi e neri).
Dopo diverse esperienze - tra l'altro accompagnando Billie Holliday -, Taylor divenne l'house pianist del Birdland, dove poté suonare con (tra gli altri) Charlie Parker, J.J. Johnson, Stan Getz, Dizzy Gillespie e Miles Davis.
Nel 1952 compose uno dei suoi pezzi più famosi, "I Wish I Knew How It Would Feel to Be Free", divenendo figura di spicco del Movimento dei Diritti Civili.





Per Billy Taylor, il jazz è la forma musicale più adatta per raccontare la storia americana. "Se la ascolti veramente, se la studi, scoprirai che questa musica contiene tutto quello che occorre sapere sull'America."
La sua attività di insegnante lo portò in TV: divenne direttore musicale e protagonista della trasmissione della NBC The Subject Is Jazz, che durò 13 puntate e ospitò nomi quali Duke Elington, Aaron Copland, Bill Evans, Cannonball Adderley, Jimmy Rushing e Langston Hughes.
Negli Anni Sessanta lavorò come DJ e direttore dei programmi radiofonici di WNEW, mentre il Billy Taylor Trio si esibì più volte alla Hickory House sulla 55sima Strada West. Dal 1969 al 1972, Taylor fu anche direttore musicale del David Frost Show, dove fecero la loro apparizione Louis Armstrong, Count Basie, Benny Goodman Buddy Rich e molti altri straordinari jazzisti.
Nel 1981, la sua "Jazzmobile" (un locale-scuola creato da lui nel 1961) produsse una trasmissione speciale per la National Public Radio che ricevette il prestigioso Peabody Award per i programmi di alta qualità.
Nel 1988, la più grande tragedia della sua vita: gli morì il figlio Duane. Duane Taylor era, come il padre, un eccellente musicista.
Billy Taylor fu attivissimo fino al 2002, quando fu colpito da una trombosi; ma anche oltre si impegnò come musicista e docente.
Piacevolmente vasta l'eredità culturale lasciata da quest'uomo.




Billy Taylor Trio - What Is Jazz?

Dr. Billy Taylor (piano), Chip Jackson (bass), Steve Johns (drums)











Nessun commento:

Posta un commento